"UN TESTIMONE RACCONTA"

 


"Il LIBRO dei CONTI"

(Anni 1654 - 1779)

della

Confraternita della Santissima Trinità e S.Croce

di Graglia



 


 


Prima del 1585 esisteva a Graglia una compagnia di disciplini sotto il titolo di S.Anna, eretta in una chiesa dedicata alla stessa Santa.

Quando sia stata costituita non si sa con precisione… da un documento del 1374 si viene a sapere che nel sec. XIV a Graglia esisteva una compagnia, sotto il titolo di S… (nome indecifrabile) e di San Biagio…."

In seguito, di essa non si ha più memoria, segno quindi che si era estinta o aveva mutato nome.

E non dovrebbe apparire improbabile che la confraternita di S. Anna, di cui stiamo trattando, si ricolleghi a quella, dato che, già alla fine del sec. XVI figura come la più antica confraternita del paese.

Non dovrebbe neppure meravigliare il mutamento di nome, se pensiamo che al stessa confraternita di S. Anna, nel sec. XVII, diventò “confraternita della SS. Trinità”

Cfr. Delmo Lebole " "Storia della Chiesa Biellese - Le Confraternite Vol. I        pag, 279 - Biella, Unione Biellese 1962.


oooOOOooo


Il Libro, quale testimone, propone un viaggio virtuale nel tempo, ad iniziare dalle prime annotazioni effettuate dal tesoriere della Compagnia dei Crocesignati nell’anno 1654 seguite poi dalle scritture dei tesorieri della stessa Compagnia indicata come Santa Croce che si distendono negli anni successivi al 1680 nelle note e scritture “contabili” della Confraternita della Santissima Trinità e S. Croce, “ambe due unite” come dichiarato dal Libro stesso e dai fatti storici sino a finire, con le ultime sue pagine, con note apposte nel 1779.

La lettura delle numerose annotazioni, relative alle convalide dei conti presentati a fine biennio, le note particolari e alcune osservazioni aprono scenari di viva umanità, mettendo in luce gli aspetti veri di una comunità nella quale si intessono relazioni personali dalle varie sfaccettature psicologiche.

I preziosi tomi custoditi nell’archivio della Confraternita, alla quale appartiene Carlo Roccato, sono fonte di testimonianze del passato e di trasmissione di valori che ancor oggi possono costituire un valido riferimento per la vita di tutti i giorni.

 

oooOOOooo

 

Per informazioni ulteriori contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.